Anno 2013. Gravidanza, parto, allattamento al seno
A cura di ISTAT, Centro Diffusione Dati, dicembre 2014

Il report fornisce i dati relativi alle seguenti condizioni:

  • in Italia le donne fruiscono di un buon livello di assistenza durante la gravidanza;
  • in gravidanza continua ad aumentare la medicalizzazione;
  • migliora la consapevolezza delle donne fumatrici sui danni dovuti al fumo;
  • l’Italia resta il paese europeo con il più alto ricorso al parto cesareo;
  • è migliorata comunque l’assistenza medica al parto spontaneo;
  • nell’ultimo decennio è aumentata la percentuale delle donne che allattano al seno.

Vengono presentate le tabelle del numero di ecografie in gravidanza, dell’allattamento al seno per ripartizione geografica, dei principali indicatori di assistenza in gravidanza, del numero delle donne che hanno smesso di fumare in gravidanza, della frequenza di abbandono del lavoro in attività usuranti nel primo trimestre di gravidanza, delle percentuali di parti cesarei nei paesi europei e in Italia per ripartizione geografica, delle procedure assistenziali durante il travaglio nel parto spontaneo e delle modalità di allattamento al seno.